CAAFFisco

Entro il 16 dicembre 2016 i contribuenti tenuti devono versare il saldo delle imposte Imu/Tasi, in base alle delibere comunali sugli immobili approvate dai singoli Comuni nel 2016.

In caso siano modificate le situazioni di terreni e fabbricati nel corso del 2016 ed in particolare dopo il versamento della rata di acconto di giugno, è necessario rivolgersi agli uffici fiscali per il ricalcolo del conteggio a saldo.

Ricordiamo che, anche in presenza di immobili locati a canone concordato di cui alla legge 431/1998, nonché di immobili concessi in uso gratuito a parenti di 1° grado (genitori e figli), con regolare contratto registrato è prevista una riduzione sull’imposte IMU/TASI.

Gli uffici fiscali sono a disposizione per tutte le informazioni.

Per coloro che non hanno lasciato un recapito mail  dal 21 novembre sarà possibile ritirare prevalentemente su appuntamento  li uffici fiscali i modelli F 24 per il pagamento del saldo IMU/TASI.

Per appuntamenti e/o informazioni, telefonare al numero verde 800496168 a partire da mercoledì 9 novembre e attivo fino al 14 dicembre nei seguenti giorni e  orari:

LUNEDI’    9 – 12,30        14,30 – 18,30

MARTEDI’ 9 – 12,30        14,30 – 18,30

MERCOLEDI’ 9 – 12,30   14,30 – 18,30

VENERDI’      9 – 12,30    14,30 – 18,30

GIOVEDI’ E SABATO = CHIUSO