Consulta Caf: “Non accetteremo ulteriori ritardi sulla definizione dei compensi per il precompilato”

“A fronte di un preciso impegno del governo a emanare il decreto che stabilisce i compensi per l’attività di assistenza e trasmissione dei modelli 730 precompilati entro il 30 di novembre, dobbiamo rilevare un colpevole ritardo”. Lo dichiara Valeriano Canepari, coordinatore della Consulta Nazionale dei Caf.Così prosegue la nota: “A conclusione di un percorso di…

Dettagli