cafFisco

La dichiarazione dei redditi si può ancora presentare, con il Mod. Redditi 

Il modello Redditi  (ex Unico) è il modello ordinario di dichiarazione dei redditi; 

A differenza del modello 730, dove il conguaglio sia a debito che a credito viene riconosciuto direttamente sulla busta paga e/o rata di pensione, nel modello Redditi  (Unico) il conguaglio a debito avviene tramite  versamenti delle imposte effettuati direttamente dal contribuente attraverso il modello F24, da pagare in banca o in posta. 

Se invece il risultato della dichiarazione è a credito, quest’ultimo può essere utilizzato in compensazione  nella dichiarazione dei redditi dell’anno successivo o in alternativa si può chiedere il rimborso all’Agenzia delle Entrate, che provvederà alla liquidazione nel corso di 2/3 anni successivi. 


CHI DEVE PRESENTARE OBBLIGATORIAMENTE IL MODELLO REDDITI?

  • le persone fiscalmente residenti all’estero che devono dichiarare redditi posseduti in Italia;
  • titolari di partita IVA;
  • soci di una società di persone;
  • eredi per assolvere alla dichiarazione del contribuente deceduto.

Per tutti la scadenza del  Modello REDDITI/2019  Persone Fisiche è stata prorogata al  30 novembre.
Non può essere presentato in forma congiunta.