CAAFFisco

Chi si rivolge ad un Caf o a un professionista abilitato, avrà  la possibilità di avere immediatamente in busta paga, o nella pensione, il rimborso fiscale anche quando il suo importo supera i 4.000 euro. E’ il Caf, infatti, che con il visto di conformità certifica il diritto alle detrazione, e quindi il rimborso scatta qualunque sia l’importo del credito, senza dover più attendere ulteriori controlli da parte dell’Agenzia delle entrata.

Questa novità parte da quest’anno e cambia la normativa precedente che per quelle cifre prevedeva accertamenti, portando i rimborsi molto più avanti nel tempo.