CAAFFisco

I lavoratori dipendenti possono presentare il Modello 730 anche in assenza di sostituto d’imposta (datore di lavoro).
Se dalla dichiarazione emerge un credito, il rimborso viene erogato dall’Agenzia delle entrate sul proprio conto corrente bancario o postale.
Se, invece, emerge un debito, il pagamento viene effettuato tramite il modello F24.